Articoli

Dettagli
Visite: 380

Dimagrire camminando è possibile!

La camminata  è un’eccellente attività aerobica di intensità media, senza urto né traumi per le articolazioni, quindi è adatta anche a chi è inforte sovrappeso.

Accessibile a tutti, aiuta a:

Spesso, tuttavia, questa attività viene praticata in modo sbagliato o, comunque, non nel modo più efficace, con la conseguenza che non se ne traggono i benefici sperati, tra cui sicuramente quello di accelerare il metabolismo

Per riuscire a dimagrire camminando, seguire un programma di camminata può essere ottimo per iniziare e rimanere motivato.

Anche molto efficace, alternare fasi di camminata veloce a camminata  ad un ritmo normale:  si chiama il  frazionato .

Ricordati comunque che per trasformare la tua massa grassa in massa magra è essenziale abbinare alla camminata un programma di sana alimentazione.

Come ottimizzare le tue sedute di allenamento

Per ottimizzare le tue sedute di allenamento e ottenere dalla camminata il massimo dei benefici per la tua forma fisica, esistono semplici regole da seguire.

Ad esempio camminare in salita, sostiene Giovanna Lecis, l’esperta fitness di Melarossa, “è un modo eccellente per bruciare grassi e calorie.

Si ad aumentare il carico di lavoro con la pendenza e il consumo energetico: cosi si può bruciare fino al 40% di calorie in più rispetto alla camminata in pianura.

Inoltre la salita è ideale per far lavorare bene la muscolatura dei glutei e non solo.

Durante la salita, infatti, viene attivato anche il core, ovvero tutta quella muscolatura che funge da corsetto e che dà sostegno alla colonna vertebrale, addominali compresi”.

Che cosa si intende per camminata veloce?

Per camminata veloce si intende quella eseguita con una velocità dai 5 ai 6 Km/h, ma ovviamente il ritmo a cui cammini è un fattore personale perché dipende dall’età, dall’altezza e dalle salite!

Cerca di capire da solo qual è il tuo ritmo normale e qual è il ritmo sostenuto e cerca di mantenerlo. Quando cammini a passo sostenuto, sollecita le braccia per un lavoro più completo: gli addominali lavoreranno di più!

Consigli per un allenamento sicuro

Se non pratichi sport da molto tempo, hai superato i 40 anni o sei in forte sovrappeso, fai una visita cardiologica prima di iniziare a programmare 30/40 minuti di camminata per 3 volte alla settimana.

Ti aspettiamo a camminare con noi